Back
Home / Shop / Vini / Rossi / Giuseppe Attanasio Primitivo di Manduria Dolce Naturale

Giuseppe Attanasio Primitivo di Manduria Dolce Naturale

 24,50 Iva incl.

Peso1500 g
Produttore

Annata

2015

Grado Alcolico

20,50% vol

Provenienza

Italia – Puglia

Formato

75 cl

COD: ATG00004 Categorie: ,
Descrizione

Descrizione

Giuseppe Attanasio Primitivo di Manduria Dolce Naturale DOCG

Cenni storici

L’Azienda Agricola Attanasio Giuseppe continua con passione le tradizioni di una tipica famiglia di viticoltori salentini. Le ampie volte a stella di un palazzo di fine ottocento custodiscono la bottaia e gli impianti di vinificazione. Dal 2000 vi giungono le uve di Primitivo, raccolte con metodo tradizionale e provenienti esclusivamente dai vigneti di proprietà, circa 6 ettari di alberello pugliese nell’agro di Manduria curati personalmente da Giuseppe Attanasio con un’esperienza di oltre settant’anni.

Il Primitivo di Manduria d.o.p. è prodotto da vigneti composti dal vitigno Primitivo al 100% coltivato su terreni con un substrato di roccia calcarea tufacea fessurata, con sesti di impianto, forme di allevamento e sistemi di potatura tradizionali. La resa in uva è limitata a massimo 90 quintali per ettaro ma, nella tipica coltura ad alberello, raramente può raggiungere tale quantità.

L’Azienda Agricola Giuseppe Attanasio, con la sua produzione di sole 15000 bottiglie all’anno, cura ogni fase della filiera produttiva, dai vigneti, alla trasformazione e all’imbottigliamento, sempre pronta a ricostruire la storia del prodotto, delle materie prime e dei processi di lavorazione. La raccolta delle uve, altamente selezionata, avviene manualmente e l’attenta cura nella sistemazione in cassette garantisce l’integrità della materia prima all’inizio della vinificazione. La macerazione avviene a temperatura controllata in silos d’acciaio e la fase di maturazione dei vini avviene in barriques per un periodo di tempo non inferiore a 12 mesi.

Note tecniche

Grado alcolico totale: 20,5% vol.
Vitigno: primitivo 100%
Zona di produzione: Manduria
Sistema di allevamento: alberello
Resa per ettaro: 35 hl.
Età del vigneto: 40 anni
Tipologia di raccolta: manuale, in cassette
Epoca di vendemmia: metà settembre
Affinamento: 12 mesi in acciaio
Abbinamenti: cioccolato, formaggi stagionati ed erborinati, ottimo come fine pasto.
Numero di bottiglie: 1.000

Note organolettiche

Giuseppe Attanasio Primitivo di Manduria Dolce Naturale ha un colore rosso rubino inteso. Al naso è elegante e ricco, con profumi ampi, caldi ed avvolgenti di fichi secchi, confettura di ciliegie, arancia, liquirizia e mallo di noce. Nella bocca si ritrova una giusta dolcezza non assolutamente stucchevole e si avverte una freschezza quasi inaspettata, tannini vellutati e buona corposità. Il prolungato appassimento delle uve sulla pianta, fino al 15 settembre, consente al vino di mantenere una dolcezza straordinaria.

Bottiglia da 75 cl