Back
Home / Shop / Vini / Grattamacco Bolgheri Rosso Superiore Doc 2016

Grattamacco Bolgheri Rosso Superiore Doc 2016

 80,00 Iva incl.

Peso1550 g
COD: CLMGRT Categorie: ,
Descrizione

Descrizione

Grattamacco Bolgheri Rosso Superiore Doc 2016

Grattamacco
La cantina Grattamacco si trova a circa un’ora di strada dal Castello ColleMassari. Il podere risale al 1977, sorge tra Castagneto Carducci e Bolgheri e gode di una vista panoramica sulla costa toscana. I vigneti di Grattamacco si trovano a un’altitudine di circa 100 metri sopra il livello del mare, in una posizione straordinariamente protetta su una delle due colline di Bolgheri. Nei dintorni di questa località si trovano anche altre cantine che, insieme a Grattamacco, fanno di Bolgheri un nome di fama internazionale.

La zona gode di un clima asciutto con notevoli escursioni termiche ed è famosa per i suoi vini eccellenti. A differenza di altre zone vinicole toscane, come il Chianti o Montecucco, qui il Sangiovese è ancora coltivato, ma sempre meno frequentemente. Le varietà centrali sono miscele di Bordeaux: Cabernet Sauvignon, Merlot o Cabernet Franc. Si tratta quindi di vitigni rossi robusti, dai quali vengono vinificati vini corposi e di lunga durata.
La tenuta fa parte del Gruppo ColleMassari dal 2002.

Il Grattamacco Bolgheri Rosso Superiore Doc 2016 è uno dei migliori vini di Bolgheri

È un vino toscano eccellente storico ed importante, proveniente da una zona piuttosto calda del Mediterraneo, tuttavia straordinariamente fresco e aromatico. Spiccano note succose di ribes nero, legno di cedro e fragole selvatiche, mescolate con delicate sfumature di rosmarino e pepe. Meravigliosamente equilibrato e armonico, con una struttura setosa morbida e complessa. Un perfetto connubio tra varietà di Cabernet e Merlot internazionali e il Sangiovese locale. Un grande vino della Maremma.

Note tecniche

Colore: Rosso rubino scuro
Alcol: 14.5 % vol
Vitigni: 65% Cabernet Sauvignon, 20% Merlot, 15% Sangiovese

Abbinamenti
Bistecca, carne alla griglia, piatti a base di carne, selvaggina, risotto ai funghi o al tartufo,
formaggio di montagna stagionato
Come servirlo
Servire a 16-18°C
Vinificazione
Un vino proveniente da un vigneto di 10 ettari posto a 100 metri sul livello del mare con vitigni di età media di 20 anni. Terreni equilibrati che godono di un clima mediterraneo delicato. La densità dei vitigni è compresa tra 4500 e 6000 per ettaro, che producono circa 7000 kg di uva. L’allevamento della vite con la potatura a cordone speronato ne conservano l’equilibrio. La vendemmia è eseguita esclusivamente a mano. La vinificazione ha inizio con la fermentazione aperta del mosto in barili di rovere conici. Dopo la fermentazione malolattica in serbatoi di acciaio inossidabile, il vino invecchia per 18 mesi in barrique nuove e usate. Segue l’affinamento in bottiglia per ulteriori 12 mesi.

Bottiglia da 0,75 ml