Talò Fiano Salento IGP

 11,00 Iva incl.

Marine brezze si rincorrono tra i filari dei vigneti. Suscitano danze lievi di fiori selvatici e stelle. Sussurrano storie di Mediterraneo e donano profumi a questo vino, fresco e minerale.

Descrizione

Descrizione

Talò Fiano Salento IGP

Tipologia vino: Indicazione Geografica Protetta.

Colore: Bianco.

Vitigno: Fiano.

Densità d’impianto: 4000 viti per ettaro.

Zona di produzione: Il Talò Fiano Salento IGP è prodotto in un’area collinare a nord della provincia di Taranto, dove Il clima è caratterizzato da una buona escursione termica tra il giorno e la notte, mentre i terreni sono a medio impasto argilloso, poco profondi e con buona presenza di scheletro.

Epoca di vendemmia: Il periodo di vendemmia per la sua produzione comincia nell’ ultima settimana di agosto.

Vinificazione: Il processo di vinificazione comprende varie fasi: la criomacerazione in pressa per 6-8 ore, la pigiatura soffice delle vinacce, a seguire la decantazione statica a freddo e la fermentazione alcolica a 11°C.

Affinamento: Il processo di affinamento avviene in vasche di acciaio.

Capacità di invecchiamento: Questo vino  mantiene intatte le caratteristiche organolettiche per 2 anni.

Caratteristiche organolettiche: Il colore caratteristico è il paglierino con lievi sfumature verde brillante; all’olfatto si presenta   con intensi sentori floreali e di frutta esotica fresca; al gusto si presenta in tutta la sua definita morbidezza, con un raffinato e bilanciato sapore. È   di buona spalla acida.

Abbinamenti: Si accosta molto bene ai piatti di mare, agli antipasti misti, ai crostacei crudi, ai primi piatti con sughi rosa di pesce.

Fruibilità: Si serve a 12-14°C.

Informazioni aggiuntive

Informazioni aggiuntive

Peso 1600 g
Produttore

San Marzano Cantine