Back
Home / Shop / Vini / Rossi / La Dolce Vite Antico Palmento 0,375 lt

La Dolce Vite Antico Palmento 0,375 lt

19,00  Iva incl.

“La Dolce Vite Antico Palmento” è un vino dal colore rubino intenso con riflessi granati. Austero ed ampio nei sentori di frutta matura a bacca rossa, con lievi note mielate e speziate.
Avvolgente, vellutato, con una delicata percezione tannica ed una equilibrata acidità. L’espressione piena ed opulenta evoca ricordi di fichi secchi e frutta tostata. Classico vino da meditazione.
Stempera e mitiga il salato dei formaggi di lunga stagionatura ed esalta le note piccanti di quelli erborinati. Trova un armonioso connubio con la pasticceria secca e costruisce un forte legame con il cioccolato finissimo.

Peso850 g
Produttore

COD: AP03 Categoria:
Descrizione

La Dolce Vite Antico Palmento

Nome del Vino: “La Dolce Vite”
Tipologia: Vino D.O.C. Primitivo di Manduria Dolce Naturale
Vitigno: Primitivo in purezza
Gradazione alcolica: 14% Vol., 20% Vol. tot.
Annata: 2013
Zona di produzione: agro di Manduria
Densità d’impianto: 4500 ceppi per ettaro
Sistema di allevamento: alberello pugliese
Età del vigneto: 60 anni
Resa per ettaro: 20-30 quintali d’uva
Resa in vino: 50 litri per quintale d’uva
Epoca di raccolta: fine settembre
Vendemmia: raccolta manuale in cassette
Tecnologia di produzione: macerazione per pochi giorni delle bucce, fermentazione con lieviti indigeni in tradizionali “fermentini” vetrificati, maturazione e affinamento in acciaio, evoluzione per 6 mesi in bottiglia.
Abbinamenti: La Dolce Vite Antico Palmento è un vino da meditazione ideale per pasticceria secca formaggi di lunga stagionatura.
Temperatura di servizio: 18-20°C

Bottiglia 0,375 lt

About brand
L' Antico Palmento è un’azienda a conduzione familiare ubicata nel centro di Manduria. Nasce dalla passione di Bruno Garofano. Dopo quarantanni di consulenze enologiche per diverse cantine pugliesi, decide di mettere la propria esperienza a disposizione dei figli. Inizia così l'avventura dell'attività vitivinicola nel cuore di una delle aree più vocate della Puglia.Il sogno di Bruno, sempre supportato e incoraggiato da sua moglie Lina, diventa realtà.Nel 1998, con l’acquisizione di alcuni ettari di vigna e di un “palmento” risalente ai primi anni del secolo scorso, nasce l'Azienda.L’intera filiera produttiva si svolge nella struttura restituita all'operosità mediante un’attenta ristrutturazione conservativa. Nella sede de L' Antico Palmento vi sono alcune cisterne interrate che sono state vetrificate per la vinificazione. Altre, messe in comunicazione l’una con l’altra, sono riservate all'affinamento e al confezionamento del vino. Uno spazio, infine, è dedicato all'accoglienza con organizzazione di eventi culturali. Corsi per eno-appassionati e degustazione di vini e prodotti tipici. La filosofia di produzione sia in vigna che in cantina è sempre la stessa: nessuna scorciatoia, pochissimi interventi mirati. L’intento è quello di produrre vini in quantità limitata che siano interpreti della migliore espressione del territorio. Si punta forte sugli autoctoni. L’attenzione è focalizzata sul vitigno principe di questa zona: il Primitivo. I vini prodotti: “Acini Spargoli”, “La dolce Vite” e “Rose del Sud”.L’arte di fare il vino è quella di accompagnare un processo naturale , restando fedeli alle vecchie tradizioni ma sempre volti all'applicazione di tecniche innovative.Così possono nascere vini essenziali e autentici spogliati del superfluo, capaci di sedurre e andare dritti al cuore.